Crea sito

RPG Maker 2000

 ESCAPE='HTML'

RPG Maker 2000 è il tool più conosciuto per potenza è facilità d’uso. Inizialmente questo programma era in giapponese, ma il russo Don Miguel l’ha tradotto in inglese e in Italia la sua traduzione è stata effettuata da Matteo “Master” Sciutteri. Grazie alla sua semplicità RPG Maker 2000 (d’ora in poi Rm2k) si è diffuso tra molti giovani che avevano come desiderio la creazione di un proprio gioco di ruolo. Infatti il programma non è complesso e utilizza un sistema di script per la programmazione e un database per modificare ogni aspetto del gioco. Oltre al Database Rm2k dispone di una mappa formata da tre livelli (livello basso, livello alto, eventi). Ogni evento può essere formato da una o più pagine. Ogni pagina è composta da un elenco di script che si definisce tramite dei script prefatti (per vedere un esempio clicca qui). Rm2k inoltre dispone di un sistema di battaglia standard per i combattimenti. Il tool è freeware e quindi i giochi creati con questo programma non possono essere venduti. Come si può notare Rm2k si è diffuso soprattutto grazie alla sua semplicità, ma uno dei fattori che ha incrementato la diffusione di questo tool è stato anche l’uso di grafica rippata da giochi del Snes e questo ha quindi migliorato graficamente i giochi prodotti con questo programma.

RPG Maker 2003

 ESCAPE='HTML'

Dopo l’uscita di RPG Maker 2000 la casa produttrice ASCII ha voluto rilasciare la versione 2003 che ha diminuito i limiti imposti dal 2000, infatti sono stati incrementati dei valori come le pitcure e la vita in HP dei mostri e dei personaggi. La caratteristica più importante del nuovo tool che ha interessato maggiormente il panorama italiano di Rm2k è stata l’aggiunta di un battle system laterale alla Final Fantasy 6 di base. Quest'ultima caratteristica ha anche creato polemiche a riguardo per il supporto del programma in alcuni siti...RPG Maker 2003 é uscito in due versioni, la prima, originale, solo in Giappone, la seconda, tradotta in inglese è uscita in tutto il mondo acquistabile da Steam.

RPG Maker XP

 ESCAPE='HTML'

Rpg Maker XP presenta una grafica, come sempre, in due dimensioni, ma questa volta possono essere utilizzati addirittura 16 milioni di colori ed una risoluzione di 640×480. Sicuramente grazie al Ruby si possono creare dei giochi di ogni tipo, anche se è molto più semplice creare giochi rpg visto che il programma è rivolto a tale scopo. Rpg Maker XP però pone anche dei limiti alla personalizzazione della grafica. Infatti essendo aumentati i colori e le dimensioni dei tile, serve maggiore impegno e tempo per portare a termine un lavoro. I formati supportati sono i vecchi BMP e PNG ai quali si è aggiunto il formato JPG. Come sempre le immagini esterne o create da voi, andranno inserite nel programma con il solito metodo di “importazione”, molto semplice da utilizzare. I file audio disponibili sono wav, midi e mp3 (che ora possono essere utilizzati senza problemi). In questa versione però è stata tolta l’opzione che permetteva di inserire in modo semplice i filmati, anche se attraverso il ruby possiamo far riprodurre qualsiasi filmato dato che non ci sono troppi limiti di colori (16 milioni). I tasti che possiamo utilizzare per i nostri giochi sono le classiche 4 frecce direzionali, il tasto invio, esc, il tasto shift ed inoltre i pulsanti A,S,D,Q, e W.

RPG Maker VX

 ESCAPE='HTML'

RPG Maker VX è il nuovo tool della Enterbrain, e naturalmente più recente, uscito il 29 febbraio 2008.
La parte inerente alla grafica ci propone uno stile simile alla serie Pokémon GameBoy per la console Nintendo Game Boy Advance, geometrica e dai colori vivaci. Il tool è uscito inizialmente in Giappone il 27 dicembre del 2007, successivamente in lingua inglese, librerie comprese, ed è, come tutti gli altri, a pagamento; è comunque disponibile la versione di prova per 60 giorni. Inoltre, tra le molte novità in questa versione vi sono le di funzioni semplificate come la creazione automatica di porte e bauli. In questa versione si possono inserire script in RGSS2 (una nuova versione del linguaggio di programmazione RGSS, semplificato e reso più ordinato), quindi alcuni script di RPG Maker XP potrebbero risultare non funzionanti.

RPG Maker VX Ace

 ESCAPE='HTML'

RPGツクール VX Ace (RPG Maker VX Ace)uscito il 15 dicembre 2011, rappresenta una "versione migliorata" di RPG Maker VX, aggiungendo diverse caratteristiche che molti fan della serie hanno lamentato mancare nella versione VX, in particolare la reintroduzione dei livelli nell'editor di grafica (che era implementata in RPG Maker XP, ma era stata accantonata per RPG Maker VX). Compaiono tra le altre cose un generatore di personaggi integrato e la possibilità di organizzare le battaglie in maniera migliore per calibrare la difficoltà. Gli script si possono inserire in RGSS3, versione migliorata del RGSS2.

Titolo